Alloggio Protetto Il Ponte

Autonomia, indipendenza, speranza di vita: creiamo le basi per un futuro migliore.

La Comunità, insieme con la Cooperativa Sociale Il Laboratorio, gestisce l’alloggio protetto Il Ponte.

Questo progetto intende offrire ai suoi beneficiari, principalmente neo-maggiorenni in uscita dalle comunità residenziali, un percorso “protetto” per sperimentare una vera e propria autonomia.

Per ragazzi che hanno trascorso periodi anche molto lunghi in strutture residenziali può essere molto problematico trovarsi improvvisamente soli, senza alcuna rete di sostegno e senza punti di riferimento, e spesso ancora privi di un lavoro in regola che possa permettere loro una vita dignitosa.

Da qui nasce l’idea di costruire, per l’appunto, un alloggio ponte che permetta loro di sperimentare una autonomia parziale a crescere, fino a quando sarà pronto a camminare davvero e del tutto sulle sue gambe e avrà acquisito una vera e piena autonomia.
Questa struttura è del tutto gratuita per i ragazzi che vi sono ospitati: inoltre, a loro disposizione, vi è anche un’equipe educativa professionale incaricata di lavorare specificatamente sull’autonomia, e che quotidianamente effettua in momenti diversi passaggi all’interno dell’alloggio.

La prassi operativa degli educatori è quella di restare sullo sfondo, lasciando ai giovani l’impegno e la responsabilità delle scelte effettuate, ma con la consapevolezza di non essere solo.

L’obiettivo è quindi di offrire un sostegno educativo individuale a termine, finalizzato al raggiungimento nel minor tempo possibile, dell’autonomia relazionale, abitativa, lavorativa, sociale ed economica.

Fai la differenza

Difendi con noi
i diritti dei bambini